News

Ultime notizie in materia previdenziale, tributi, agevolazioni, bonus

Reddito di cittadinanza: bonus per le imprese che assumono

Le imprese che assumono beneficiari del Reddito di cittadinanza potranno ricevere un bonus dall’Inps sotto forma di esonero dai contributi previdenziali.

Ma come funziona?
L’incentivo sarà calcolato in base alla minor somma tra l’assegno mensile del Reddito di Cittadinanza erogato al nucleo familiare, il tetto di 780 euro al mese e i contributi previdenziali/assistenziali versati dal lavoratore e dal datore di lavoro in caso di rapporto di lavoro a tempo pieno.

L’importo massimo, che non potrà superare i 780euro, sarà riconosciuto per il periodo equivalente alla differenza tra i 18 mesi totali di reddito e le mensilità già godute dal beneficiario che viene assunto, con un minimo riconosciuto di almeno cinque mensilità.

La domanda per ottenere l’incentivo potrà essere presentata on line dalle imprese interessate a partire dal prossimo 15 novembre 2019.

Per maggiori informazioni i nostri esperti sono a vostra completa disposizione

© 2017 Pratiche Previdenziali. All Rights Reserved.