News

Ultime notizie in materia previdenziale, tributi, agevolazioni, bonus

Reddito di cittadinanza sospeso per chi lavora

Un nuovo emendamento al disegno di legge di Bilancio 2020 prevede che il reddito di cittadinanza sia sospeso per chi supera il reddito familiare necessario per ottenere il mantenimento.

E’ una misura temporanea che si applica solo durante il periodo contrattuale di lavoro e, secondo quanto stabilisce la norma, decade nel momento i cui il superamento del valore del reddito familiare sussista anche dopo il 31 dicembre dell’anno in cui si è verificato.

Il beneficio sarà ripristinato quando chi lo percepisce tornerà in possesso dei requisiti indicati dalla legge e cioè la condizione di inoccupazione o disoccupazione.

Per maggiori informazioni i nostri esperti sono a vostra completa disposizione.

© 2017 Pratiche Previdenziali. All Rights Reserved.